"La Bella addormentata"

Venezia 1739, Collezione Orlando Cole – Filadelfia, U.S.A.
Questo violoncello rappresenta forse il supremo esempio dell’arte di Domenico Montagnana. Intatto, privo di crepe o tagli, ha tuttora la sua vernice originale. Acquistato da un collezionista inglese nel secolo scorso, è rimasto per 100 anni inutilizzato nella collezione di questo proprietario. Verso il 1932 lo strumento fu donato a Gregor Piatigorsky, eminente violoncellista, da un suo ammiratore di Boston, il Signor Charles Dane. Tutta la parte centrale della carriera di Piatigorsky è legata a questo strumento, da lui suonato per 20 anni. Successivamente, per un breve periodo fu di proprietà del violoncellista Aldo Parisot. Nel 1960 fu acquistato da Lachlan Pitcairn, per donarlo al suo insegnante, il Prof. Orlando Cole, all’epoca dell’esposizione proprietario dello strumento.

95

96

97

98

99

100

101