Violino 1727

violini

Collezione “Banca Nazionale Austriaca, Vienna”
Questo straordinario violino del 1727 mostra il caratteristico consumo della vernice di Montagnana, ed il suo particolare disegno. Applicata in un strato spesso, è di un colore rosso bruno scuro di una complessità affascinante, conferita dalla stratificazione dei colori presenti. Nelle zone che si presentano non lucidate è visibile un craquellé molto profondo e fitto della vernice. Sebbene la vernice sia molto spessa e molto colorata, non si scheggia facilmente come accade nelle vernici molto colorate di Stradivari. Lo strato di vernice di base steso a protezione del legno, si presenta anch’esso molto resistente, e nonostante gli anni di vita dello strumento mostra una grande luminosità.

59

60

61

62

63

64

65