Violino 1727

Collezione “Banca Nazionale Austriaca, Vienna”
Questo straordinario violino del 1727 mostra il caratteristico consumo della vernice di Montagnana, ed il suo particolare disegno. Applicata in un strato spesso, è di un colore rosso bruno scuro di una complessità affascinante, conferita dalla stratificazione dei colori presenti. Nelle zone che si presentano non lucidate è visibile un craquellé molto profondo e fitto della vernice. Sebbene la vernice sia molto spessa e molto colorata, non si scheggia facilmente come accade nelle vernici molto colorate di Stradivari. Lo strato di vernice di base steso a protezione del legno, si presenta anch’esso molto resistente, e nonostante gli anni di vita dello strumento mostra una grande luminosità.

59

60

61

62

63

64

65